4 suggerimenti per migliorare la tua leadership

Parliamo di “leadership”. Eccone la definizione secondo il vocabolario Treccani: “Funzione e attività di guida, sia con riferimento a individui od organi collegiali in quanto dirigano un gruppo o un’impresa sia, in senso politico-sociale, con riferimento a un partito o a uno Stato. Nell’ambito dei processi di socializzazione secondaria, designa il potere d’influenza riconosciuto al membro di un gruppo, capace di condizionare le decisioni degli appartenenti“.

Se hai una tua attività sai per esperienza quanto è importante la tua capacità di influenzare i tuoi collaboratori in modo da ottenere la loro cooperazione. Per “influenzare” intendiamo la capacità di trasmettere i tuoi valori ed il tuo impegno e di stimolare chi collabora con te a dare il suo meglio per raggiungere l’obbiettivo comune.

La formazione è uno dei pilastri del “pensiero anti-crisi”, ecco perché ho scelto di presentarti in italiano i contenuti che Owen Fitzpatrick offre nel suo video “How to Become a Disastrous Leader”. Letteralmente “come diventare un leader disastroso” (video della serie sarcastica – i suggerimenti sono su come diventare un leader eccellente).
Considerato l’alto valore di questi contenuti, sono convinta che essi debbano raggiungere molte più persone, che magari non conoscono l’inglese oppure hanno una padronanza della lingua che non consente loro di comprendere completamente ciò che ascoltano.

Se vuoi essere un leader credibile e capace:

  1. Motiva ogni persona del tuo team in maniera che sia significativa per lei. Considera ognuno secondo la sua personalità e le sue attitudini, impegnati a conoscere le persone con cui lavori e dedica loro attenzione in modo da poter motivare ognuno in maniera efficace. Ognuno di noi ha leve diverse per motivarsi, da leader di successo devi essere in grado di scoprire quali sono e di utilizzarle.
  2. Aspettati il successo dai tuoi collaboratori. Condividi la tua visone di successo e mantieni sempre il focus sui risultati che ti aspetti dalle persone della tua squadra; credi in loro e manifesta la fiducia che riponi nello loro capacità e nel loro lavoro.
  3. Sotto pressione, mantieni calma e concentrazione. Tu conosci la direzione e devi saper prendere le decisioni più funzionali, quelle che ti porteranno al risultato. Sei il punto di riferimento della tua squadra e spetta a te guidarla al meglio delle tue possibilità.
  4. Supporta le persone che lavorano con te. Riconosci i meriti ed i successi quando i membri del tuo team fanno bene. In caso di errore, focalizzati sui comportamenti e rispetta sempre l’identità delle persone: riprendi i comportamenti sbagliati e indica quelli che invece ti aspetti da loro.

Questi comportamenti ti aiuteranno ad essere un leader eccellente e a condurre il tuo team in maniera efficace. Poni sempre l’attenzione sulle persone, sono il tuo vero capitale e se le sai motivare e coinvolgere otterrai risultati duraturi ed una crescita costante per il tuo business.

Condividi questo articolo! Seguimi su Facebook.

Guarda il video di Owen Fitzpatrick qui –  (in inglese).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *